X   
 

Nuova IMU 2020

Da quest'anno, nel 2020, la Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (commi da 738 a 783) ha abolito l'imposta unica immobiliare IUC nelle due componenti che riguardano l'IMU e la TASI e, nel contempo, ha istituito una nuova imposta municipale propria IMU che ricalca la precedente con precisazioni volte a chiarire punti prima controversi.


Con deliberazione del Consiglio comunale n. 7 del 26/03/2020, pubblicata nel Portale del Federalismo Fiscale in data 23 aprile 2020, il Comune di Modena ha approvato le aliquote e detrazioni IMU 2020 confermando, nella loro determinazione, l'applicazione del disposto di cui al comma 755 in sostituzione della maggiorazione TASI nella misura e secondo i termini ivi previsti; integrata con deliberazione consiliare n. 35 del 23 luglio 2020, pubblicata in data 13 agosto 2020 nel Portale del MEF che prevede l'azzeramento dell'aliquota per gli alloggi e pertinenze concessi in comodato d'uso gratuito a personale medico, infermieristico, sanitario e socio-sanitario addetto a supporto dell'emergenza Covid-19 nelle strutture ospedaliere e sanitarie, anche territoriali.

 

NOVITA' DECRETO RILANCIO

Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 - articolo 177 “Esenzioni dall'imposta municipale propria-IMU per il settore turistico” convertito con modificazioni dalla Legge 17 luglio 2020, n. 77.

In considerazione degli effetti connessi all'emergenza sanitaria da Covid-19, per l'anno 2020, non è dovuta la prima rata IMU per gli:

  • immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali (lett. a);
  • immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate (lett. b);
  • immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell'ambito di eventi o manifestazioni (lett. b-bis aggiunta in sede di conversione).

 

DECRETO AGOSTO

Decreto Legge 14 agosto 2020, n. 104 – articolo 78 “Esenzioni dall'imposta municipale propria per il settore del turismo e dello spettacolo”
In considerazione degli effetti connessi all'emergenza sanitaria da Covid-19, per l'anno 2020, non è dovuta la seconda rata IMU per gli:

  • immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali (lett. a);
  • immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e relative pertinenze, immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate (lett. b);
  • immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell'ambito di eventi o manifestazioni (lett. c);
  • immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate (lett. d);
  • immobili destinati a discoteche, sale da ballo, night-club e simili, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate (lett. e).

Per gli anni 2021 e 2022 (comma 3) non è dovuta l'Imposta Municipale Propria (IMU) per gli immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti

E' possibile consultare la Guida IMU 2020 per la manovra tributaria del Comune di Modena, comprensiva altresì dell'intervenuto aggiornamento normativo.

 

 
 

Chiudi Informativa  

Carica File

Da questa finestra puoi caricare un elenco di immobili precedentemente salvato
Seleziona il file e clicca su "Carica immobili".
Tutti gli immobili attualmente in pagina saranno cancellati e sostituiti con gli immobili presenti nel file!
Annulla Upload
 

Calcolo IMU|IMI|IMIS 2020 e Stampa Modello F24

Mostra tutte le aliquote
Seleziona categoria catastale
Riduzione 50% IMU
Rendita catastale non rivalutata
<< Immobile di attività d'impresa (DL Rilancio, Agosto, Ristori) di cui, causa COVID-19, non è dovuta la 1ª o 2ª rata
Caricamento in corso
Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, a questo indirizzo, è disponibile il servizio per la consultazione delle rendite catastali. È sufficiente indicare nei campi di ricerca del modulo:
  • il proprio codice fiscale;
  • gli identificativi catastali (Comune, sezione, foglio, particella);
  • la provincia di ubicazione di un qualsiasi immobile.

Il "Calcolo Nuova IMU" è un servizio gratuito fornito cosi com'è. L'utente, con l'utilizzo di "Calcolo Nuova IMU", solleva il Comune di MODENA, il sito amministrazionicomunali.it e il gestore, da ogni responsabilità, implicita ed esplicita, derivante dal suo utilizzo e da qualunque interpretazione della normativa di riferimento. L'utente è l'unico responsabile della correttezza dei calcoli e della compilazione del modello F24 ed è invitato a verificare sempre la correttezza delle aliquote e dei calcoli prima di procedere con il pagamento. Il Comune di MODENA, il sito amministrazionicomunali.it o il gestore non sono in alcun caso responsabili di eventuali disagi, danni e/o perdite economiche causati dall'uso del Calcolo Nuova IMU.


Ultimo aggiornamento 13/11/2020

amministrazionicomunali.it
Calcolo Nuova IMU è un servizio fornito da artemedia.srl in collaborazione con artemedia.it

© Copyright MMXX - Informativa cookies

css - html5 - Time 0.0034
INIZIO
PAGINA